Home Art & StyleArte Esplorare le possibilità degli oggetti rotti
strati 2

Esplorare le possibilità degli oggetti rotti

L’affascinante arte di saper raccontare una storia di Robert Strati

A cura di Anna Smith

Alla fine del 2020, un evento apparentemente banale ha ispirato l’artista greco Robert Strati a creare un’opera d’arte unica. Il piatto della defunta madre della moglie dell’artista si è rotto e, invece di gettarlo via, è rimasto sull’isola della cucina dell’artista per diversi mesi. Questo oggetto aveva un valore sentimentale, ma non poteva essere riparato, quindi Strati non sapeva cosa farne.

strati 3

Con il passare del tempo, l’artista ha cominciato a riflettere sulle possibili storie racchiuse in quei frammenti di piatto. Quale sarebbe stata la vita della vecchia signora se le cose fossero andate diversamente? Come era stata la sua infanzia? Quali eventi aveva vissuto durante la sua esistenza? Tutte queste domande hanno fatto nascere in Strati l’idea di creare un’opera d’arte unica, che avrebbe raccontato la storia del piatto e della sua defunta proprietaria.

strati 4

Robert Strati ha preso i frammenti del piatto e li ha portati nel suo studio, dove li ha posati su un foglio di carta bianco. L’artista ha poi preso una penna e ha iniziato a lavorare su quello che sarebbe diventato “Fragmented“, un’opera d’arte che esplora le possibilità degli oggetti rotti e le storie che possono nascere da essi.

strati 1

L’opera d’arte di Strati è una testimonianza dell’importanza dei ricordi e della memoria, anche quando si tratta di oggetti che potrebbero sembrare insignificanti. Ogni oggetto rotto ha una storia da raccontare e, attraverso la sua arte, Strati ha saputo catturare la bellezza e la poesia di queste storie.

strati 5

“Fragmented” di Strati dimostra come la creatività possa nascere anche dai momenti più semplici e come gli oggetti rotti possano diventare opere d’arte piene di significato. L’arte può anche aiutarci a preservare la memoria delle persone care che ci hanno lasciato, trasformando gli oggetti che ci hanno lasciato in un mezzo per raccontare la loro storia e per continuare a tenerli vicino a noi.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5