Home Art & StyleLibri Vivian Maier – Una fotografa ritrovata
vivian maier

Vivian Maier – Una fotografa ritrovata

by Anna Smith

A cura di Anna Smith

 
Suppongo che nulla duri per sempre. Dobbiamo fare spazio ad altre persone. È una ruota. Sali, vai fino in fondo. E qualcun altro ha la stessa opportunità di arrivare alla fine. E così via. E qualcun altro prende il suo posto – Vivian Maier
 
Vivian Maier è la fotografa americana che, avvolta da un velo di mistero, è riuscita a rendere sia il suo lavoro che la sua vita privata un vero enigma. Infatti, il talento della fotografa-bambinaia è rimasto inesplorato fin dopo la sua morte, quando poi nel 2007, John Maloof, agente immobiliare, compra all’asta un baule appartenuto alla stessa Maier, che conteneva migliaia di foto e negativi che la fotografa non aveva mai pensato di sviluppare. Impossibile non rendersi conto di quale incredibile tesoro l’umanità ha avuto la fortuna di posare gli occhi: immagini di grande forza e bellezza, una street photography sincera, che racconta la città, la società, i suoi cambiamenti e i suoi segreti.
 
Grazie al testo introduttivo di Marvin Heiferman, scrittore e curatore, il lettore ha la possibilità di farsi coinvolgere in una lettura autentica, alla scoperta di un talento tenuto nascosto per troppo tempo, anche grazie a una serie di interviste a persone che la conobbero. Una nuova, luminosa luce sulla vita e sulla sorprendente opera di Vivian Maier.
 
maier 1
 
“Posso immaginare come la sua macchina fotografica avrebbe potuto catturarmi: un’accigliata donna di mezza età dai capelli spettinati… Un’immagine molto simile a una delle mie preferite contenute in questo libro: una signora velata immortalata mentre si guarda alle spalle. Chi sei? Che vuoi da me? Eppure, sarei stata mai in grado di vedere Vivian Maier, di vederla veramente? Avrei riconosciuto l’artista all’opera o l’avrei ignorata allo stesso modo in cui io a volte mi sento ignorata. Chi sarà mai quella signora di mezza età così bizzarra? Chissà. Mi sembra innocua. Scatta delle fotografie che nessuno vedrà mai.” – Laura Lippman, che ha curato la prefazione del libro.
 
La prima parte del volume è costituita da una biografia molto dettagliata, accompagnata da numerose fotografie in gran parte inedite e anche dalle immagini degli effetti personali che le sono appartenuti, così come gli oggetti collezionati nella sua vita e mai prima d’ora visti. Segue una ricca raccolta di fotografie (oltre 240), realizzate soprattutto tra New York e Chigago. Vivian Maier. Una fotografa ritrovata è il racconto dello sguardo curioso, attento e sensibile di un’artista che non sarà mai più gettata nell’ombra.
 
cover libro vivian maier una fotografa ritrovata
 
“Le foto di Vivian Maier affascinano non solo perché siamo in grado di vedere il suo mondo attraverso i suoi occhi, ma anche perché ci offrono un così vivido esempio di ciò di cui gli artisti e noi tutti abbiamo bisogno, vediamo e per il quale viviamo” – Marvin Heifermann
 
ISBN:
9788869656194
Scopri il catalogo di Contrasto Editore cliccando QUI.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5