Home EdizioneEd. 12 La foto svelata: l’arte e i livelli di informazione grafica
La foto svelata; L'Arte e i livelli di informazione grafica

La foto svelata: l’arte e i livelli di informazione grafica

Foto e a cura di Simone Angarano

La fotografia è un mezzo di comunicazione che permette di scambiare emozioni e pensieri, quindi non si tratta di uno strumento di registrazione ma di un mezzo d’espressione. L’utilizzo del flash ausiliario permette la piena creatività. Non si tratta di scattare delle fotografie di cose ma di modificare il modo in cui il mondo appare attraverso una pre-visualizzazione. Questo tipo di espressionismo richiede un coraggio raro oggigiorno.

L’utilizzo del flash nella sua versatilità permette di 

essere fotografi che illuminano idee e non solo “cose”. 

Consente di ragionare e vedere per livelli di informazione grafica illuminando ognuno di essi nel modo che meglio preferisce. Questo vuol dire visione, questo è arte, questa è la vera costruzione del messaggio.

La foto svelata; L'Arte e i livelli di informazione grafica

Per creare immagini incisive con il flash si deve pensare come un’artista, questo non significa comprare i più’ moderni gadget e accessori, vuol dire vedere le cose in modo diverso ed essere consapevoli di ciò che ci circonda e capire che abbiamo il potere di modificarne l’aspetto. Ragionare da Artisti significa capire che il mondo non è fatto di soli soggetti e cominciare a porsi delle domande :”Cosa accadrebbe illuminando lo sfondo invece che il soggetto? Cosa, se si modificasse quella luce, allargandone o stringendone il fascio?”. Tali domande vanno ripetute per ogni piano della nostra inquadratura dato che si possiedono gli strumenti per illuminare qualsiasi cosa e in qualsiasi direzione. Le risposte alle domande aumenteranno l’abilità del fotografo e col crescere dell’esperienza aumenterà anche il numero dei flash utilizzati. Il concetto non sarà più di una luce per il soggetto ma di una visione generale. Si tratta di vedere il mondo in modo diverso dagli altri per illuminare emozioni.

Gli artisti in erba devono imparare a vedere il mondo come


“livelli di informazione grafica”


e non come un susseguirsi costante di soggetti. Cinque sono gli elementi grafici di base : linee , forme, motivi, colori e tonalità. Dovete pensare che il vostro soggetto è un livello come può esserlo lo sfondo dietro di lui, l’albero in parte, la macchina davanti al lui ecc ecc . L’utilizzo di vari flash vi permette di illuminare indipendentemente ogni livello modificando il significato di ogni immagine e il modo in cui viene letta dall’osservatore.

La foto svelata; L'Arte e i livelli di informazione grafica

Dovete essere decisi quando lavorate a diversi livelli dell’immagine, aggiungendo e sottraendo dati finché la visione complessiva sia esattamente quella desiderata.

Il procedimento di costruzione del messaggio usando il flash separato è abbastanza semplice.

Ovviamente partite sempre da un’idea, 

ma prima di provare a  realizzarla chiedetevi bene cosa volete comunicare. Fatto questo, scegliete il punto di ripresa e la focale in base alla prospettiva che avete in mente quindi taglio e profondità di campo. Fatto questo passate allo sfondo e decidete in che modo volete che sia rappresentato. Se lo sfondo si trova a una distanza elevata allora agite su diaframma e tempo di scatto per farlo sembrare come volete, tenendo mentalmente conto di eventuali ostacoli fisici o logistici che potrebbero in seguito essere di disturbo.
Fatto lo sfondo, passate a un livello di informazione grafica successivo e illuminatelo (con un flash o anche un pannello riflettente), ripetete questi passaggi un livello alla volta fino ad arrivare all’obiettivo.

Il trucco, ovviamente, sta nell’identificare i livelli che necessitano di essere illuminati, tralasciando quelli che non devono esserlo. La rapidità con cui prenderete tutte queste decisioni dipenderà sia da quanta attrezzatura avete sia dalla vostra esperienza.

Il procedimento è, lo ammetto, difficile per un principiante e può sembrare complesso e lungo ma vi assicuro che è solo questione di pratica. 

Pratica che vi permetterà di essere padroni della vostra arte e della vostra visione del mondo, restituendo una visione unica della fotografia.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5