Home In evidenza Gianni Berengo Giardin – Vera fotografia
vera fotografia 2

Gianni Berengo Giardin – Vera fotografia

by Anna Smith

La vera fotografia come timbro autentico

A cura di Anna Smith

Gianni Berengo Gardin, maestro della fotografia italiana, imprime il suo marchio autentico su ogni retro di stampa fotografica. La sua arte non si limita a essere semplici “illustrazioni”, ma rappresenta frammenti genuini di realtà catturati da uno sguardo attento e partecipe.

Il percorso tematico e filologico attraverso le epoche di Venezia

Il percorso narrativo di Berengo Gardin si snoda attraverso le epoche, da Venezia negli anni Cinquanta, la sua città natale, fino alle fotografie più recenti dedicata alle Grandi Navi nella Laguna.

Venezia, 1959 | © Gianni Berengo Gardin / Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

Venezia, 1959 | © Gianni Berengo Gardin / Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

 

Le opere di Berengo Gardin non sono solo immagini, ma veri e propri documenti storici che hanno modellato una visione dell’epoca. In questa prospettiva, eccellenti testimoni, tra cui intellettuali, colleghi, registi, artisti e architetti, hanno selezionato e commentato ciascuno un’immagine estratta dall’immenso archivio dell’artista.

Le 24 immagini selezionate e commentate da illustri figure offrono un’opportunità unica di riflettere sul valore della testimonianza sociale ed estetica di Gianni Berengo Gardin. Ogni fotografia diventa un capitolo che contribuisce a delineare il ritratto di un grande maestro italiano, catturando l’essenza di un’epoca e contribuendo alla costruzione di una visione autentica e duratura.

vera fotografia

Gianni Berengo Gardin, nato nel 1930 a Santa Margherita Ligure, è un fotografo italiano di grande rilevanza. Inizia la sua carriera nel 1954, stabilendosi successivamente a Milano dopo un periodo a Venezia. Collabora con riviste come Il Mondo e Time, evidenziando un marcato interesse per l’indagine sociale. Tra il 1966 e il 1983, in collaborazione con il Touring Club, pubblica volumi sull’Italia e sui Paesi europei. Si dedica anche a reportage aziendali, collaborando con industrie come la Olivetti. Dal 1979 collabora con l’architetto Renzo Piano.

La sua carriera comprende oltre trecento mostre personali in Italia e all’estero, con antologiche importanti. Nel 1972, la rivista Modern Photography lo inserisce tra i 32 maggiori fotografi al mondo. Riconoscimenti importanti includono il Lucie Award nel 2008 e la laurea honoris causa nel 2009. Nel 2015, il Consiglio Nazionale degli Architetti gli conferisce il titolo di Architetto Onorario. La sua esposizione alla Leica Wetzlar nel 2013 e le mostre del 2014 e 2015 con il Fondo Ambiente Italiano evidenziano la rilevanza delle sue immagini, in particolare quelle sulle grandi navi a Venezia.

In copertina: Venezia, 2014 © Gianni Berengo Gardin/Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5