Home Edizioneed. 3 Cinematic: My Body is a Cage

Cinematic: My Body is a Cage

A cura di Luca Cassarà
Foto di Irina Zaozerskaya

Ispirato dalla cover di Peter Gabriel di “My Body is a cage” degli Arcade Fire, questo set cinematic racconta il disturbo d’ansia sociale: una condizione di disagio e paura marcata che può impedire alle persone di esprimere le proprie vere emozioni a causa della paura di essere giudicate, di apparire ridicole o incapaci, e essere umiliate di fronte agli altri.

Il corpo diventa una “gabbia” paralizzante (di cui solo la mente possiede la chiave) e che quindi, bloccati dalle nostre ansie e paure, ci impedisce di “ballare con le persone che amiamo”

Ed è solo attraverso l’accettazione di se stessi che avviene quel processo di liberazione che nel brano culmina con i ripetuti “Set my body free”


CREDITS
Fotografa: Irina Zaozerskaya https://www.instagram.com/irina.zaozerskaya/ Modello: Marco Castellano https://www.instagram.com/_marcocastellano_/

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5