Home In evidenza Brassaï. L’occhio di Parigi-The eye of Paris. Ediz. illustrata
copyright Estate Brassaï Succession-Philippe Ribeyrolles

Brassaï. L’occhio di Parigi-The eye of Paris. Ediz. illustrata

by Anna Smith

A cura di Anna Smith

Nel vasto panorama della fotografia mondiale, pochi nomi risplendono con l’intensità di Brassaï. Attraverso più di 200 stampe d’epoca, “Brassaï. L’occhio di Parigi” ci conduce in un viaggio senza precedenti nell’opera di questo maestro ungherese, adottato da Parigi come sua musa ispiratrice. Brassaï, pseudonimo di Gyula Halász, è stato definito da Henry Miller un “occhio vivente“, e non c’è dubbio che il suo sguardo abbia lasciato un’impronta indelebile nella storia della fotografia.

Le celebri vedute di Parigi, immortalate da Brassaï, ci trasportano in un mondo di luci e ombre, di mistero e fascino. Le sue fotografie notturne, illuminate dalle luci pubbliche che danzano tra la nebbia, catturano l’essenza stessa dell’atmosfera notturna della Parigi del tempo. Ogni scatto è un’opera d’arte, una testimonianza vibrante di un’epoca ormai perduta.

Ma l’opera di Brassaï va ben oltre i confini di Parigi. Attraverso le sue lenti, ha esplorato l’intero continente europeo, dall’Italia alla Spagna, e persino gli Stati Uniti, lasciando dietro di sé una traccia indelebile della sua curiosità e del suo stile unico. Ogni fotografia è un racconto, un viaggio nella mente di un artista che ha saputo catturare l’anima dei luoghi che ha visitato.

copyright Estate Brassaï Succession-Philippe Ribeyrolles

copyright Estate Brassaï Succession-Philippe Ribeyrolles

Il volume ci guida attraverso la vasta produzione di Brassaï, dalle sue prime incursioni nel movimento surrealista, fino alle iconiche immagini di Parigi nella sua veste più gaudente e mondana. Particolare attenzione è riservata ai suoi “graffiti”, testimonianza del suo profondo legame con le arti visive e con artisti del calibro di Jean Dubuffet.

Ma Brassaï non si è limitato a immortalare le strade di Parigi. Le sue fotografie dedicate alla moda e i suoi ritratti di amici artisti e bambini ci offrono uno sguardo intimo sulla sua visione del mondo. Ogni immagine è carica di significato, ogni dettaglio racconta una storia.

Accanto alle splendide stampe d’epoca, il volume accoglie i testi di Philippe Ribeyrolles, studioso e nipote del grande fotografo, e della critica Silvia Paoli. Un’intervista esclusiva con Gilbert Brassaï, moglie dell’artista, aggiunge ulteriori sfumature alla nostra comprensione dell’uomo dietro l’obiettivo.

Il volume non è solo una raccolta di fotografie, ma un tributo a uno dei più grandi maestri della fotografia del XX secolo. Attraverso le sue immagini, Brassaï ci invita a guardare il mondo con occhi nuovi, a scoprire la bellezza nascosta nelle cose semplici e a celebrare l’arte nella sua forma più pura e autentica.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5