Home In evidenza Bill Brandt: il maestro della fotografia modernista del XX secolo
brandt

Bill Brandt: il maestro della fotografia modernista del XX secolo

di Anna Smith

Esplorando l’opera di Bill Brandt: focus sugli anni trenta e i nudi innovativi

A cura di Anna Smith

Bill Brandt è stato il più importante fotografo britannico del ventesimo secolo e un padre fondatore della tradizione modernista della fotografia, la cui carriera lunga mezzo secolo sfida una categorizzazione ordinata.

Questa pubblicazione offre un approfondimento completo sull’opera del fotografo Bill Brandt, con particolare attenzione alla sua indagine sulla vita inglese degli anni Trenta e ai suoi innovativi nudi tardivi.

Bill Brandt. Bombed Regency Staircase, Upper Brook Street, Mayfair. c. 1942. Gelatin silver print, 9 × 7 5/8″ (22.8 × 19.4 cm). Acquired through the generosity of Clarissa A. Bronfman

Bill Brandt. Bombed Regency Staircase, Upper Brook Street, Mayfair. c. 1942. Gelatin silver print, 9 × 7 5/8″ (22.8 × 19.4 cm). Acquired through the generosity of Clarissa A. Bronfman

 

Il Museum of Modern Art espone e colleziona le fotografie di Brandt dalla fine degli anni Quaranta e ha recentemente più che raddoppiato la sua collezione di stampe vintage del suo lavoro, costituendo il nucleo di questa selezione.

Un saggio di Sarah Hermanson Meister inquadra la vita e il lavoro di Brandt nel contesto della storia fotografica del XX secolo, offrendo una prospettiva unica sull’importanza del fotografo.

Lo stile di stampa di Brandt cambiò radicalmente nel corso della sua carriera: con ricche illustrazioni in bicromia che evidenziano le caratteristiche speciali delle stampe di Brandt, questo volume sarà una risorsa preziosa per studenti e studiosi.

© 2012 Bill Brandt Archive

© 2012 Bill Brandt Archive
Bill Brandt, ÒJean Dubuffet,Ó 1960 © 2012 Bill Brandt Archive Ltd.

 

Lee Ann Daffner contribuisce con un glossario illustrato delle tecniche di ritocco di Brandt, migliorando l’apprezzamento dei processi di stampa di Brandt.

Il libro comprende anche un’appendice generosamente illustrata delle storie fotografiche pubblicate da Brandt durante la Seconda guerra mondiale, chiarificando la traiettoria della sua carriera come mai prima d’ora.

Bill Brandt (1904-1983) è stato un fotografo britannico noto per il suo lavoro nel fotogiornalismo e l’arte espressionista. Nato ad Amburgo, rinnegò la sua eredità tedesca, sostenendo di essere nato a Londra. Dopo inizi in Francia ispirati da Man Ray, tornò in Inghilterra nel 1931. Si specializzò nel fotogiornalismo, evidenziando contrasti socio-economici britannici. Pubblicò “Gli Inglesi a Casa” (1936) e “Una Notte a Londra” (1938). Dopo la Seconda Guerra Mondiale, tornò all’espressionismo, concentrandosi su paesaggi, nudi e ritratti. La sua influenza è evidente in opere come “Ritratto di una Giovane Ragazza“. Opere famose sono raccolte in “Prospettive di Nudi” (1961) e “Ombra di Luce” (1966). Nel 2004, il Victoria and Albert Museum gli dedicò una grande retrospettiva. La sua casa a Kensington mostra una targa blu del English Heritage, un raro onore per un fotografo.

 
 
ISBN: 9780870708459
 

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5

INSTAGRAM

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved  – Designed and Developed by Luca Cassarà