Home In evidenza Un fotografo crea il prossimo James Bond tramite AI
james bond ai cover

Un fotografo crea il prossimo James Bond tramite AI

L’audace progetto di Alper Yesiltas: i futuri candidati al ruolo di James Bond attraverso l’AI

A cura di Anna Smith

Il mondo del cinema è ancora alla ricerca del prossimo attore che interpreterà il celebre agente segreto 007, James Bond. Nonostante sia passato un tempo considerevole dall’uscita dell’ultimo film della serie, la curiosità e l’attesa per il nuovo volto di Bond rimangono alte. In questa ricerca, il fotografo Alper Yesiltas ha utilizzato l’intelligenza artificiale per trasformare vari attori famosi in possibili futuri James Bond. La sua iniziativa potrebbe avere delle risposte interessanti.

Il progetto di Alper Yesiltas

Alper Yesiltas è diventato noto sul web per i suoi fotomontaggi creati con l’ausilio di software di elaborazione e generazione d’immagini basati sull’intelligenza artificiale (AI). In passato, aveva realizzato un progetto che mostrava come sarebbero apparse alcune celebrità scomparse in età avanzata, tra cui John Lennon. Se siete curiosi di vedere i suoi lavori precedenti, potete trovarli facilmente sul suo profilo Instagram.

Il prossimo James Bond in IA: la galley

Attualmente, ci sono diversi candidati che sono stati considerati per il ruolo di James Bond in futuro. Alper Yesiltas ha selezionato i nomi più discussi e li ha “trasformati” nell’iconico personaggio utilizzando l’intelligenza artificiale. Il risultato di questa combinazione di tecnologia e immaginazione è affascinante e potrebbe offrire spunti interessanti al responsabile del casting per prendere una decisione precisa. 

Il prossimo James Bond in IA: conclusioni

L’attore Daniel Craig ha ufficialmente lasciato il ruolo di James Bond dopo aver interpretato in maniera iconica il personaggio per gli ultimi 15 anni. Da allora, è scoppiata una fervente speculazione su chi potrebbe essere il suo degno successore. Mentre i fan aspettano con impazienza le ultime novità, Alper Yesiltas si è immerso in un progetto stupefacente e realistico, utilizzando l’intelligenza artificiale per immaginare alcuni degli attori più acclamati e papabili per quel ruolo, quelli che hanno fatto più “rumore” negli ultimi mesi

 

Forse potrebbe interessarti anche Il reportage (falso) in Ucraina della fotografa Zanon.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5