Home Eventi e Mostre Luce e Buio, Pieno e Vuoto: La Mostra di Luca Stoppini a Napoli – dal 13 aprile

Luce e Buio, Pieno e Vuoto: La Mostra di Luca Stoppini a Napoli – dal 13 aprile

A cura di Anna Smith

Dal 13 aprile 2023, la Chiesa S. Giuseppe delle Scalze di Napoli ospiterà la mostra personale dell’artista e fotografo Luca Stoppini (Milano 1961), curata da Maria Savarese e intitolata Tra il muro della terra e i martìri. Stoppini è un professionista dell’immagine a tutto tondo che ha diretto per più di trent’anni Vogue Italia e L’Uomo Vogue, ed è attualmente direttore creativo di ICON Mondadori. Ha curato il concept visuale di molte campagne e pubblicazioni della moda, collaborando con molti dei più grandi e conosciuti fotografi.

L’evento è supportato dal noto marchio di abbigliamento Kiton, che da sempre si distingue per l’eleganza e lo stile a livello internazionale e ha saputo esportare i principi dell’antica tradizione sartoriale napoletana in tutto il mondo. Designer grafico e artista puro, Stoppini ha sperimentato una varietà di materiali e tecniche per creare immagini bi e tridimensionali che sono state esposte in personali e collettive in diverse parti del mondo, entrando a far parte di alcune importanti collezioni d’arte contemporanea.

luca stoppini in mostra a napoli

Nella mostra, l’artista presenta nuovi raffinati lavori, fotografie dalle forme sinuose che sembrano fondersi con il contesto circostante e avviano un dialogo visivo capace di riempire il senso di smarrimento che si avverte quando si percorre la Chiesa. Situata in pieno centro a Napoli, a pochi metri da Piazza Dante, lungo Salita Pontecorvo, la Chiesa S. Giuseppe delle Scalze è uno spazio denso di storia e indubbia bellezza, un esempio di architettura barocca napoletana seicentesca che deve il suo nome all’ordine monastico San Giuseppe delle Scalze.

Stoppini costruisce il suo progetto espositivo intorno alla dicotomica alternanza di pieno e vuoto, ma anche di luce e buio, di enorme e microscopico, di suono e silenzio e ovviamente di sacro e profano. Nella zona absidale della Chiesa, sono state posizionate tre fotografie di grandi dimensioni a terra, e in controfacciata una della stessa misura, mentre lungo tutto il perimetro delle pareti ci sono sette opere di grandezza inferiore. L’artista vuole restituire al pubblico il forte impatto emozionale che ha provato entrando per la prima volta a Le Scalze e allo stesso tempo restituire l’amore per i valori più autentici tipici della nostra storia.

Luogo: Chiesa S. Giuseppe delle Scalze, Napoli

Orari: lunedì-sabato 10-16, domenica chiuso. Ingresso libero.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5