Home Art & StyleCinema e Teatro Irene Grandi: protagonista di “The Witches Seed” e il nuovo tour “Fiera di me” per celebrare 30 anni di carriera
Irene Grandi: protagonista di "The Witches Seed" e il nuovo tour "Fiera di me" per celebrare 30 anni di carriera

Irene Grandi: protagonista di “The Witches Seed” e il nuovo tour “Fiera di me” per celebrare 30 anni di carriera

A cura di Tobia Dell’Olio
Fotografie di L. Brunetti

Il 31 maggio al TAM Teatro Arcimboldi Milano è andato in scena “The Witches Seed”, la spettacolare opera rock che vede come protagonista Irene Grandi che, grazie alle musiche del fondatore dei Police, Stewart Copeland e ai brani di Chrissie Hynde dei Pretenders, veste i panni di Isabetta, una strega erborista. Ma non è l’unico impegno per la toscanaccia che ha fatto cantare tutti con “In vacanza da una vita” o “Brucia la città”, perché è appena uscito il singolo “Fiera di me”, una frase che sarà anche il titolo del tour autunnale e dell’imminente album per celebrare trent’anni di carriera. Insomma, la cantante fiorentina ha il suo bel da fare in questo periodo soprattutto quando si tratta di portare in scena personaggi non facili e musica che sfugge agli schemi.

Irene Grandi: protagonista di "The Witches Seed" e il nuovo tour "Fiera di me" per celebrare 30 anni di carriera

Irene, iniziamo dalle streghe
Parto col dire che sin dall’inizio ho sentito mio il personaggio, mi sono buttata con tutta me stessa, affrontando cose mai fatte: cantare in inglese insieme a cantanti lirici, recitare in inglese e ballare. Tutto per la prima volta nella mia vita. “The Witches Seed” è nato tre anni fa, è un progetto originale, inedito, è una storia di tre donne accusate di essere delle streghe e quindi pronte ad affrontare i pregiudizi di una città infestata dalla peste. Un’opera dal risvolto molto attuale perché do voce ad una donna condannata a causa della sua libertà di pensiero e per la sua indipendenza.

Praticamente ciò che succede spesso ai nostri giorni
Oggi le donne devono fronteggiare le peggiori crudeltà, da quelle mentali a quelle fisiche e quello che faccio sul palco è ambientato nel passato ma racconto il presente, la strettissima attualità. E questo mi fa sentire più forte a tal punto che è confluito tutto anche nella musica.

Irene Grandi: protagonista di "The Witches Seed" e il nuovo tour "Fiera di me" per celebrare 30 anni di carriera

“Fiera di te” infatti è il titolo del tuo nuovo singolo
Sto vivendo un momento e un’energia molto “femminile” e il teatro si è sposato bene con la musica, le due arti si sono allineate. Sui rispettivi palchi che calcherò, teatrali e musicali, porterò avanti le donne, quelle che fanno ancora fatica ma anche quelle a cui dico che la sorellanza, la complicità sono delle grandi risorse. Io ho fatto delle scelte, le devo accettare, facili o difficili, limitanti o punti di forza, le recito e le canto. Sono fiera di me e delle amiche alle quali devo dire grazie altrimenti non sarei ora qui.

Infatti è un testo diretto e incisivo
Vero, il testo parla chiaro, arriva diretto, si capisce cosa voglio dire, parole semplici ma efficaci, tutto su una base pop ma difficilmente incasellabile. Ho fatto sempre scelte di pancia, di sentimento, passando dal jazz al blues, sono sfuggente, ma sono certa che mi seguiranno le persone che mi somigliano, non tutti accetteranno ma scegliere la mia strada mi ha sempre aiutato, non mi voglio tradire, ho la mia storia.

Approfitti anche per festeggiare 30 anni di carriera
Questo traguardo è un punto a capo e non penso di smettere, ho ancora da cantare per tutte le donne, sarà sempre un onore farlo. Quindi teatro, singolo, album e il “Fiera di me tour” che parte il 12 novembre da Bologna.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5