Home Eventi e Mostre Famiglia: la mostra fotografica a Livorno – Livorno, fino al 23/03/2024

Famiglia: la mostra fotografica a Livorno – Livorno, fino al 23/03/2024

di Anna Smith

Esplorando le profondità del concetto di famiglia attraverso gli obiettivi di cinque visionari fotografi livornesi

A cura di Anna Smith

Nel cuore di Livorno, uno spazio creativo diventa il palcoscenico per una riflessione audace e provocatoria sulla famiglia moderna.

Riuniti sotto l’egida di Laura Davì, cinque giovani talenti fotografici presentano un’esposizione innovativa che ridefinisce i confini del concetto di famiglia. Da intime relazioni a impatti sociali, da momenti quotidiani a sfide culturali, ogni scatto racconta una storia unica, offrendo uno sguardo multifaccettato sull’essenza della famiglia nel mondo contemporaneo.

Le immagini catturate da Valerio Bellavia, Annalaura Cattelan, Chiara Negrello, Alex Pardi e Simona Saggion non sono semplici fotografie; sono testimonianze vivide di esperienze umane intrecciate, di sogni e lotte, di connessioni e di separazioni. Laura Davì, curatrice dell’esposizione, sottolinea il potere di questi lavori nel suscitare riflessioni profonde e critiche sociali, aprendo un dialogo su temi cruciali come l’amore, la libertà e l’uguaglianza.

Caring for our Past di Chiara Negrello

Caring for our Past di Chiara Negrello

In “Dreaming of Zeno“, Annalaura Cattelan dipinge con maestria l’amore e la determinazione di Sara e Martina nel realizzare il loro sogno di famiglia, sfidando pregiudizi e leggi obsolete. Attraverso uno stile documentario delicato, Cattelan solleva il velo su questioni sociali scottanti, offrendo una prospettiva intima e coinvolgente.

Mentre Chiara Negrello ci porta nel mondo delle badanti ucraine in Italia con “Caring for our Past“, una riflessione struggente sul significato di cura e sacrificio in un mondo segnato dalla guerra e dalla lontananza.

Valerio Bellavia, con “Waldrapp. Il ritorno dell’Ibis eremita“, ci trasporta in un viaggio emozionante tra famiglie umane e animali, sottolineando il legame indissolubile tra natura e cultura.

Album di famiglia” di Alex Pardi affronta con coraggio il tema del femminicidio, gettando luce sui tragici effetti delle relazioni tossiche e delle dinamiche culturali dannose.

Waldrapp. Il ritorno dell’Ibis eremita di Valerio Bellavia

Waldrapp. Il ritorno dell’Ibis eremita di Valerio Bellavia

Infine, Simona Saggion in “Mantello Dolce Casa” riporta alla vita ricordi e sensazioni dell’infanzia, trasformando oggetti familiari in opere d’arte che evocano un senso di nostalgia e appartenenza.

L’esposizione non è solo un’occasione per contemplare opere d’arte straordinarie, ma è anche il punto di partenza per un viaggio più ampio attraverso il mondo della famiglia moderna. Con un calendario ricco di eventi, workshop e incontri, gli organizzatori invitano il pubblico a partecipare attivamente a questa conversazione vitale.

L’esposizione è stata inaugurata il 24 febbraio presso lo Spazio Co-working in Via Ginori 29, Livorno. Con un programma che si estende nei fine settimana successivi, l’esposizione offre un’opportunità unica per esplorare, imparare e connettersi con le profonde tematiche intrecciate nella tessitura della famiglia contemporanea.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5