Home Eventi e Mostre ESCHER, Ferrara, fino al 21/07/2024

ESCHER, Ferrara, fino al 21/07/2024

di Anna Smith

A cura di Anna Smith

La mostra  ESCHER al Palazzo dei Diamanti di Ferrara celebra l’arte geniale e visionaria di Maurits Cornelis Escher, amato dai matematici e dal grande pubblico. Nato nel 1898 nei Paesi Bassi, Escher ha affascinato milioni di visitatori con i suoi mondi immaginifici, intrecciando temi geometrici, matematici e filosofici.

Le sue opere, sfida alla percezione, influenzano design e pubblicità, rappresentando un unicum nell’arte.

La mostra, patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna, è organizzata da Arthemisia, Fondazione Ferrara Arte e Servizio Musei d’Arte di Ferrara, con il contributo della M.C. Escher Foundation. Curata da Federico Giudiceandrea e Mark Veldhuysen, la mostra conta su importanti partner come ENI, Frecciarossa, e la Repubblica.

La prima sezione esplora gli inizi artistici di Escher, influenzati dal movimento Art Nouveau olandese e dal suo amore per la natura. In Italia, dove si trasferisce nel 1923, Escher trova ispirazione nei paesaggi e nelle strutture geometriche. La sua ricerca sulle tassellature, ispirate dall’Alhambra di Granada, diventa un tratto distintivo della sua arte, combinando fantasia e geometria.

Le  metamorfosi, basate sulle tassellature, trasformano forme astratte in animate, evidenziando il suo interesse per l’illimitato. Escher esplora anche la struttura dello spazio, abbandonando la rappresentazione euclidea e creando illusioni ottiche e distorsioni prospettiche impossibili.

Nel 1954, l’esposizione delle sue opere al Congresso Internazionale dei Matematici ad Amsterdam lo consacra alla comunità scientifica. Le sue opere come “Salire e Scendere” e “Relatività” esplorano i paradossi geometrici, evidenziando il suo complesso rapporto con la matematica e l’infinito.

Palazzo dei Diamanti
Corso Ercole I d’Este 21, Ferrara

In copertina: Maurits Cornelis Escher, Giorno e notte, 1938. Xilografia, 391x677 mm. Collezione M.C. Escher Foundation, Paesi Bassi All M.C. Escher works © 2024 The M.C. Escher Company. All rights reserved mcescher.com

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5