Home Eventi e Mostre Da Felice Giani a Luigi Serra – L’Ottocento nelle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna – fino al 30/06/2024

Da Felice Giani a Luigi Serra – L’Ottocento nelle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna – fino al 30/06/2024

by Anna Smith

A cura di Anna Smith

Scopri l’incantevole mondo dell’Ottocento bolognese con la mostra “Da Felice Giani a Luigi Serra – l’Ottocento nelle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna” organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, in collaborazione con Genus Bononiae. Immergiti nell’affascinante viaggio attraverso le opere d’arte e la storia, esposte per la prima volta al pubblico, che raccontano l’evoluzione artistica e culturale di un’epoca ricca di fascino.

Dal 21 marzo al 30 giugno, Palazzo Fava si trasforma nel palcoscenico di capolavori unici, curati con passione da Angelo Mazza. Attraverso sei coinvolgenti sezioni tematiche, è possibile esplorare oltre 100 opere, tra dipinti, sculture e incisioni, che testimoniano il talento di circa 30 artisti, da Felice Giani a Luigi Serra e molti altri ancora.

Nella Sala di Giasone, lasciati sorprendere dalle opere dei maestri che sfidarono le convenzioni del loro tempo, come Pelagio Palagi e Pietro Fancelli, mentre la Sala Albani ti guiderà alla scoperta della rinomata manifattura Minghetti, con i suoi sontuosi pezzi in maiolica.

Incontri con l’arte e la storia si susseguono nelle diverse sale, dalle magnifiche vedute urbane di Antonio Basoli alla suggestiva ritrattistica di Alessandro Guardassoni e Luigi Serra. Imperdibile la sezione dedicata al paesaggio bolognese, che rivela il cambiamento di prospettiva nel corso del secolo, con opere di autori come Felice Giani e Luigi Bertelli.

Infine, nella Sala Allievi dei Carracci, artisti come Giuseppe Ravegnani e Alessandro Guardassoni sapranno trasportare il pubblico nella Bologna di Giosuè Carducci, in piena trasformazione.

Accompagnato da una guida edita da Bologna University Press e arricchito dai Servizi Educativi di Genus Bononiae, questo evento offre un’esperienza coinvolgente per tutta la famiglia per

scoprire il passato che ancora vive nelle opere d’arte dell’Ottocento bolognese e lasciarsi ispirare dalla sua bellezza senza tempo.

LUOGO: Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni, Via Manzoni 2 – Bolgona
www.genusbononiae.it

In copertina: Clemente Albèri, Adamo ed Eva scoprono il corpo morto di Abele, 1838, olio su tela, cm. 56,5x73,5

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5