Home Eventi e Mostre Back to Beirut: Ritorno a Beirut – Alessandria, fino al 1° ottobre

Back to Beirut: Ritorno a Beirut – Alessandria, fino al 1° ottobre

Dal 16 giugno al 1° ottobre 2023, le Sale d’Arte di Alessandria ospiteranno la mostra di Gabriele Basilico “Back to Beirut: Ritorno a Beirut“, che segna la sua prima esposizione in Italia. Curata da Giovanna Calvenzi dell’Archivio Gabriele Basilico e da Christian Caujolle, direttore artistico, l’esposizione ripercorre le quattro missioni fotografiche che il fotografo ha realizzato nella capitale libanese nel 1991, 2003, 2008 e 2011.

“Back to Beirut” intende commemorare la profonda e appassionata relazione che ha legato Gabriele Basilico alla città libanese, diventata nel corso degli anni uno dei punti centrali del suo impegno con la fotografia, come afferma Giovanna Calvenzi.

L’incontro di Basilico con Beirut avviene nel 1991, quando la scrittrice libanese Dominique Eddé, su incarico della Fondazione Hariri, invita un gruppo internazionale di fotografi a documentare l’area centrale di Beirut, devastata da quindici anni di guerra, prima della sua ricostruzione. In quel contesto, Gabriele Basilico lavora insieme a Raymond Depardon, René Burri, Josef Koudelka, Fouad Elkoury e Robert Frank. L’obiettivo non era semplicemente realizzare un reportage o un inventario, ma creare uno “stato delle cose”, un’esperienza diretta del luogo affidata a una libera e personale interpretazione, in un momento cruciale e irripetibile della storia di Beirut: la fine della lunga e distruttiva guerra nel 1990 e l’attesa di una ricostruzione annunciata.

La fotografia aveva il compito civile di contribuire, attraverso la testimonianza della follia umana, alla costruzione della memoria storica. Successivamente, Gabriele Basilico torna a Beirut nel 2003 su incarico di Stefano Boeri, direttore della rivista di architettura Domus, per documentare la ricostruzione della città. Nel 2008, ritorna per presentare una sua mostra al Planet Discovery Center. Infine, nel 2009, la Fondazione Hariri decide di lanciare una seconda missione di documentazione fotografica collettiva, con l’obiettivo di creare un archivio visivo che testimoni lo sviluppo della città.

Secondo le parole dello stesso fotografo nel 2003, la pratica del ritorno crea una singolare disposizione sentimentale, un risveglio della memoria per luoghi, oggetti e persone, come se si riaccendesse il motore di una macchina rimasta ferma a lungo. Per Beirut è stato un ritorno ancora più significativo.

Luogo: Sale d’Arte
Via Machiavelli 13, Alessandria

Orari: da giovedì a domenica 15.00-19.00

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5