Home FotografiaPhoto News Antonio Mercurio trionfa all’ACI Pistoia Photo Contest
aci pistoia photo contest

Antonio Mercurio trionfa all’ACI Pistoia Photo Contest

Un successo che ha conquistato tutti i cuori degli appassionati di fotografia

A cura di Anna Smith

L’undicesima edizione di questo ambito concorso, organizzato dall’ACI Pistoia e ideato da Angelo Fragliasso, ha ricevuto oltre 4.100 straordinarie immagini provenienti da ogni angolo d’Italia e da alcuni Paesi europei. Con una partecipazione totale di 1.801 talentuosi concorrenti, la competizione è stata agguerrita e di altissimo livello.

La giuria, composta da illustri esperti del settore come Lucia Agati, Fabrizio Antonelli, Antoni Breschi, Attilio Gagliardi, Alberto Ghizzi Panizza, Carlo Lucarelli, Francesca Mangiatordi, Francesco Piccolo, Alessandro Tomasi e Gabrio Zannelli, ha dedicato lunghe ore all’attenta valutazione di ogni singola immagine. La scelta non è stata affatto semplice, poiché il talento e la creatività degli artisti hanno saputo sorprenderli e affascinarli in ogni scatto.

La cerimonia di premiazione, che si è svolta domenica 21 maggio nella prestigiosa Sala Maggiore del Comune di Pistoia, è stata un momento di grande gioia e celebrazione. Ospiti speciali hanno reso l’evento ancora più memorabile, tra cui il rinomato fotografo Mario Carnicelli, che ha ricevuto un meritato premio alla carriera per il suo contributo eccezionale al mondo della fotografia. Durante la serata, i discorsi di Francesco Piccolo, Attilio Gagliardi e Alberto Ghizzi Panizza hanno fatto vibrare l’atmosfera, regalando emozioni uniche agli intervenuti.

Ma veniamo ai vincitori, coloro che con la loro visione unica hanno saputo conquistare i giudici e far emergere la loro grandiosa creatività. Il Primo Premio Assoluto è stato assegnato ad Antonio Mercurio, un talentuoso fotografo di Latina, il cui lavoro straordinario intitolato “Controtendenza” ha rapito l’attenzione di tutti. Mercurio ha dimostrato di possedere un occhio unico per cogliere l’essenza della vita di strada, conquistando il primo posto nella categoria Street.

La categoria Paesaggio ha visto il trionfo di Antonio Aguti di Arezzo, grazie alla sua fotografia suggestiva e mozzafiato intitolata “Cascata di luce sul Pian Grande“. Con uno sguardo magistrale, Aguti è riuscito a catturare la bellezza incontaminata della natura, trasportando gli spettatori in un mondo incantato.

Nel campo dei ritratti, il vincitore è stato Matteo Groppoi di Bolzano con la sua immagine emozionante intitolata “Petra di Pietra“. Groppoi ha saputo immortalare l’anima di un soggetto in modo

così intenso da suscitare sentimenti profondi in chiunque posasse lo sguardo sulla sua opera d’arte.

La categoria Natura è stata dominata da Luca Tolusso di Pordenone, che con la sua incantevole immagine “Rientro al tramonto” ha catturato l’armonia perfetta tra l’uomo e la natura. Attraverso un’abilità tecnica straordinaria, Tolusso è riuscito a trasmettere la serenità e la maestosità della natura che si svela al calar del sole.

Nella categoria concettuale “Lo stupore oltre la bellezza“, il vincitore è stato Franco Tulli di Roma, con la sua foto intrigante intitolata “The Wall“. Attraverso un uso sapiente della luce, dei colori e delle prospettive, Tulli ha creato un’opera che spinge lo spettatore a riflettere e ad andare oltre l’apparenza, cogliendo il significato nascosto dietro le immagini.

Ma non sono stati solo i primi classificati a ricevere riconoscimenti. Il Super Premio ACI, riservato a un partecipante che è anche socio ACI, è stato assegnato a Fabio Convertito di Lecce per la sua toccante foto “Io sono marocchina“. Un’immagine che ha colpito per la sua capacità di raccontare una storia, di comunicare l’identità e l’appartenenza di una persona attraverso un singolo scatto.

io sono marocchina di fabio convertito

Io sono marocchina di Fabio Convertito

 

Inoltre, il premio speciale Sara Assicurazioni è stato consegnato a Enzo Massa Micon di Aosta per la sua stupefacente immagine “La Grivola e la Luna“. Una composizione magistrale che ha catturato l’attenzione per la sua bellezza e originalità, regalando al pubblico un’esperienza visiva indimenticabile.

Non sono mancate anche le Menzioni Speciali, assegnate agli autori Gianluca Zaio di Genova, Carolina Tolome di Catanzaro, Alfredo Ingino di Foggia, Riccardo Pardini di Lucca, Lorenzo Di Candia di Foggia e Romano Beaco di Bolzano. Ogni menzione rappresenta un’opera di grande valore artistico, che ha saputo conquistare la giuria per la sua creatività e l’abilità tecnica impiegata.

Ma la sorpresa più grande è stata la Menzione Particolare fuori regolamento, assegnata per la prima volta a Margherita Paolini di Roma. A soli 14 anni, questa giovane talentuosa ha raggiunto la TOP300 di questa edizione con la sua straordinaria foto “Alba Notturna“. Un’immagine che ha stupito per la sua maturità artistica e l’abilità nel catturare la magia della notte. 

L’ACI Pistoia Photo Contest si conferma quindi un evento di grande rilevanza nel panorama della fotografia, un palcoscenico che premia e valorizza i talenti emergenti e i maestri del settore. Le immagini presentate in questa undicesima edizione hanno dimostrato una capacità straordinaria di emozionare, ispirare e far riflettere. Ogni fotografia ha raccontato una storia unica, una prospettiva personale del mondo che ci circonda. Ecco perché la fotografia continua ad affascinare e a stupire, riuscendo a trasmettere in modo visivo ciò che le parole spesso faticano a esprimere.

Potrebbe interessarti anche:

Alma: perle e gioielli
Logo Art & Glamour Magazine

Copyright © 2023  Art & Glamour Srl – All Right Reserved 

Designed and Developed by Luca Cassarà

Art & Glamour Srl – P.Iva: 12834200011
Registro Stampa N. Cronol. 7719/2023 del 23/03/2023
Tribunale di Torino R.G. N° 7719/2023 – Num. Reg. Stampa 5